Che cosa è la malattia cronica delle arterie coronariche?

A volte le arterie che irrorano il cuore si ostruiscono gradualmente nel tempo a causa del progressivo ispessimento di una placca aterosclerotica (costituita da materiale lipidico). In questo modo, la quantità di sangue che scorre attraverso l’arteria e che raggiunge il cuore, diminuisce progressivamente. Poiché il sangue trasporta l’ossigeno, il cuore non ne riceve più un apporto adeguato. Questa malattia cronica spesso porta quindi all’infarto cardiaco qualora si formi un coagulo a livello della parziale ostruzione dell’arteria (cioè a livello della placca aterosclerotica)ostruendola così completamente.
Ultimo aggiornamento: 
29 Apr 2008